Un orecchio muscoloso

C’è chi si lascia perché non ha più niente da dirsi e chi non si lascerà mai perché non ha mai smesso di ascoltarsi. L’amore, infatti, non è una bella parola, ma un muscoloso orecchio, per cui chi ti ama davvero non è tanto chi ti tenga in alto, quanto più chi ti lasci immergere: amore non è un palco su cui esibirsi, ma una casa in cui lasciarsi raccogliere. Sarà per questo che l’amore è l’unico orecchio al mondo che sappia sentir sussurrare persino i silenzi…

#scrivimisulcuore

+ Vangelo di San Matteo

In quel tempo, mentre Gesù parlava ancora alla folla, ecco, sua madre e i suoi fratelli stavano fuori e cercavano di parlargli. Qualcuno gli disse: «Ecco, tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e cercano di parlarti». Ed egli, rispondendo a chi gli parlava, disse: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Poi, tendendo la mano verso i suoi discepoli, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chiunque fa la volontà del Padre mio che è nei cieli, egli è per me fratello, sorella e madre».

[Mt 12,46-50]

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
don Carlo Pizzocaro

Sono nato il 16 luglio 1987 a Lanzo Torinese da Gemma Teppa e Giannino Pizzocaro, secondogenito, dopo mio fratello Alberto.

Iscriviti alla newsletter!

Copyright 2018 © All rights Reserved