Salt crystals

Sii salario!

Sii salario. Perché il vero “salato” del Vangelo, dunque il vero “sapiente”, quello che non ha smarrito il sapore della vita, ecco questi in realtà è colui che ha saputo farsi salario. Salario ovvero mezzo di sussistenza, cibo essenziale alla vita di chi gli sta attorno; oggi forse si direbbe “reddito di cittadinanza”: ci sei, per questo mi meriti. D’altronde si cerca di essere salati per essere cibo buono, nutriente e senza scadenza. Sii salario: togli tutto ciò che ostacola il tuo farti dono per il fratello e, nel crogiolo sapiente della carità, ogni perdita avrà il profumo di un prelibato banchetto.

#scrivimisulcuore

+ Vangelo di San Marco

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Chiunque vi darà da bere un bicchiere d’acqua nel mio nome perché siete di Cristo, in verità io vi dico, non perderà la sua ricompensa. Chi scandalizzerà uno solo di questi piccoli che credono in me, è molto meglio per lui che gli venga messa al collo una macina da mulino e sia gettato nel mare. Se la tua mano ti è motivo di scandalo, tagliala: è meglio per te entrare nella vita con una mano sola, anziché con le due mani andare nella Geènna, nel fuoco inestinguibile. E se il tuo piede ti è motivo di scandalo, taglialo: è meglio per te entrare nella vita con un piede solo, anziché con i due piedi essere gettato nella Geènna. E se il tuo occhio ti è motivo di scandalo, gettalo via: è meglio per te entrare nel regno di Dio con un occhio solo, anziché con due occhi essere gettato nella Geènna, dove il loro verme non muore e il fuoco non si estingue. Ognuno infatti sarà salato con il fuoco. Buona cosa è il sale; ma se il sale diventa insipido, con che cosa gli darete sapore? Abbiate sale in voi stessi e siate in pace gli uni con gli altri».

[Mc 9,41-50]

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
don Carlo Pizzocaro

Sono nato il 16 luglio 1987 a Lanzo Torinese da Gemma Teppa e Giannino Pizzocaro, secondogenito, dopo mio fratello Alberto.

Iscriviti alla newsletter!

Copyright 2018 © All rights Reserved