Lasciapassare

L’amore non è una prevendita, ma un lasciapassare. Troppe volte “familiarità” per noi significa privilegio, e “amicalità” favoritismo. «Ma come, con tutto quello che ho fatto per te (mamma/papà/famiglia/amico/comunità…), ora che ho bisogno di una cosa un po’ speciale, non me la concedi?». Questo non è amore, è bramosia; non è familiarità, ma opportunismo; non è amicalità, ma mafia. Amore è lasciar passare gli ultimi, familiarità è ospitare tutti, amicalità è donare l’altro ad altri. Come è possibile? Solo se si ascolta, prima di parlare. Perché, se ascolti, capisci: non hai nulla, ricevi tutto.

#scrivimisulcuore

+ Vangelo di San Luca

In quel tempo, andarono da Gesù la madre e i suoi fratelli, ma non potevano avvicinarlo a causa della folla. Gli fecero sapere: «Tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e desiderano vederti». Ma egli rispose loro: «Mia madre e miei fratelli sono questi: coloro che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica».

[Lc 8,18-21]

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
don Carlo Pizzocaro

Sono nato il 16 luglio 1987 a Lanzo Torinese da Gemma Teppa e Giannino Pizzocaro, secondogenito, dopo mio fratello Alberto.

Iscriviti alla newsletter!

Copyright 2018 © All rights Reserved