Ladri di Dio

buioChe cosa hanno rubato nel tempio di Dio? Meglio: che cosa si può rubare nel tempio di Dio? L’accusa di Gesù è ben più grave di quel che sembri. Secondo Isaia (56,6-7) è proprio la “casa di preghiera” che attira tutti a Dio, anche coloro che si sono allontanati, anche coloro che non Lo conoscono. E secondo San Paolo (1Cor 3,16) noi siamo tempio di Dio. Facendo le somme: se noi siamo preghiera, attiriamo a Dio.Se noi non preghiamo, anzi, ogni volta che noi non preghiamo, siamo ladri di Dio, rubiamo Dio ai fratelli che lo cercano. Ecco il peccato grave. Nel tempio di Gerusalemme ormai c’erano tanti interessi e poca preghiera; nella vita dei farisei molte regole, molti valori, ma poca preghiera. Israele era diventato muto, non sapeva più parlare di Dio, non convertiva più nessuno.

Spesso anche noi siamo così: muti. Pieni di tante cose anche belle, ma poveri di preghiera. Se tutto fosse preghiera nella mia vita, allora brillerei, allora indicherei un cammino, allora griderei a chi mi incontra: «il Signore è qui: vieni!». Perché la mia preghiera, anche se semplice, è quella piccola fiamma che indica la strada a chi ricerca il Sole nel buio della propria storia…non rubare mai a nessuno il Sole, non rubare a nessuno Dio: prega e fai di tutta la tua vita una preghiera!

#scrivimisulcuore

+ Dal Vangelo di Luca (19,45-48)

In quel tempo, Gesù, entrato nel tempio, si mise a scacciare quelli che vendevano, dicendo loro: «Sta scritto: “La mia casa sarà casa di preghiera”. Voi invece ne avete fatto un covo di ladri». Ogni giorno insegnava nel tempio. I capi dei sacerdoti e gli scribi cercavano di farlo morire e così anche i capi del popolo; ma non sapevano che cosa fare, perché tutto il popolo pendeva dalle sue labbra nell’ascoltarlo.

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
don Carlo Pizzocaro

Sono nato il 16 luglio 1987 a Lanzo Torinese da Gemma Teppa e Giannino Pizzocaro, secondogenito, dopo mio fratello Alberto.

Iscriviti alla newsletter!

Copyright 2018 © All rights Reserved