D460061A-28DE-433B-B7B9-6377E530E1FA

Il primo, non l’unico

Missione dell’amore è essere il primo, non l’unico: l’amato mette ordine nella mia vita, mica me la toglie! Sarebbe bello vedere il mondo disseminato di amanti che siano moltiplicatori di amore, case che siano apertura di piazze domestiche, religiosità (anche questo è un amore!) che siano promozione e non verifica di appartenenza! L’unico Dio ha scelto di essere il primo amore, non l’unico amore, perché il suo custodire il primo posto della nostra vita tenga spalancate le porte del cuore ad un secondo, terzo, quarto, infinito amore, somigliante al suo, ma espresso nei tratti del volto del fratello. Allora la regola pare questa: Dio, il primo ma non l’unico; ogni fratello, il secondo (terzo, quarto, infinito,…), ma mai l’ultimo.

#scrivimisulcuore

+ Vangelo di San Marco

In quel tempo, si avvicinò a Gesù uno degli scribi e gli domandò: «Qual è il primo di tutti i comandamenti?». Gesù rispose: «Il primo è: “Ascolta, Israele! Il Signore nostro Dio è l’unico Signore; amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza”. Il secondo è questo: “Amerai il tuo prossimo come te stesso”. Non c’è altro comandamento più grande di questi». Lo scriba gli disse: «Hai detto bene, Maestro, e secondo verità, che Egli è unico e non vi è altri all’infuori di lui; amarlo con tutto il cuore, con tutta l’intelligenza e con tutta la forza e amare il prossimo come se stesso vale più di tutti gli olocàusti e i sacrifici». Vedendo che egli aveva risposto saggiamente, Gesù gli disse: «Non sei lontano dal regno di Dio». E nessuno aveva più il coraggio di interrogarlo.

[Mc 12,28b-34]

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
don Carlo Pizzocaro

Sono nato il 16 luglio 1987 a Lanzo Torinese da Gemma Teppa e Giannino Pizzocaro, secondogenito, dopo mio fratello Alberto.

Iscriviti alla newsletter!

Copyright 2018 © All rights Reserved