85EA8161-6685-4639-B925-6F29B3633050

Di più qui

Malvagità che puzza di bestemmia quella che ti spinge a esaltare il tanto lì, dimenticando il “di più” qui.

L’erba del vicino sarà anche più verde, ma tu magari nel tuo giardino hai i fiori, che non potranno far altro che sfiorire e appassire se tu ti ostinerai a guardare ciò che non hai.  La vita è provvidenzialmente misurata così: tutti hanno qualcosa di grande, ma ciò che tu hai è (per te) qualcosa di più grande. Ora torna a bagnare i fiori e ringrazia di averli.

#scrivimisulcuore

+ Vangelo di San Luca

In quel tempo, mentre le folle si accalcavano, Gesù cominciò a dire: «Questa generazione è una generazione malvagia; essa cerca un segno, ma non le sarà dato alcun segno, se non il segno di Giona. Poiché, come Giona fu un segno per quelli di Nìnive, così anche il Figlio dell’uomo lo sarà per questa generazione. Nel giorno del giudizio, la regina del Sud si alzerà contro gli uomini di questa generazione e li condannerà, perché ella venne dagli estremi confini della terra per ascoltare la sapienza di Salomone. Ed ecco, qui vi è uno più grande di Salomone. Nel giorno del giudizio, gli abitanti di Nìnive si alzeranno contro questa generazione e la condanneranno, perché essi alla predicazione di Giona si convertirono. Ed ecco, qui vi è uno più grande di Giona».

[Lc 11,29-32]

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
don Carlo Pizzocaro

Sono nato il 16 luglio 1987 a Lanzo Torinese da Gemma Teppa e Giannino Pizzocaro, secondogenito, dopo mio fratello Alberto.

Iscriviti alla newsletter!

Copyright 2018 © All rights Reserved