Il Vangelo alla porta

Il Vangelo di Dio ama scriversi sulle porte degli uomini e per dischiudere questa Parola ci sono due “tecniche di letture”: prontezza di carità per accogliere chi bussa e audacia di missione per bussare a chi aspetta di accogliere una parola buona.

#scrivimisulcuore

(altro…)

Un viaggio speciale

Riguardo all’amore si parla abitualmente di viaggio, ma i canoni sono assai particolari: per andare lontano, rimanere vicini; per essere nuovi, rimanere fedeli; per essere libero, sii obbediente.

#scrivimisulcuore

Tempo di scaltrezza

Scaltro è chi vive il presente fino in fondo, senza trascinare pesi passati o aspettative future. Scaltro è chi vive il presente come già eterno.

#scrivimisulcuore

(altro…)

Soggiogati e moltiplicati

Lasciatevi soggiogare dall’amore, lasciatevi spezzare e moltiplicate la vita buona!

#scrivimisulcuore

Perdenti

Perdenti sono coloro cui è andato male qualcosa, perduti, invece, sono coloro a cui nessuno vuole bene. Dio non ha paura delle nostre perdite, ma ha il terrore di perderci: accettiamoci perdenti, lottiamo per non perderci e sarà vittoria!

#scrivimisulcuore

(altro…)

Così piccola

E tu, […]
così piccola […],
da te uscirà per me
colui che deve essere
il dominatore in Israele:

[Michèa]

Aiutaci a generare senza la preoccupazione di opterete; aiutaci a offrire, senza la smania di rivendicare.

#scrivimisulcuore

Che sapore ha il sale?

Che sapore ha il sale? Nessuna ricetta parte dal sale e, di fatto, nessuna ricetta può permettersi di non tenerne conto. Il contrario di salato? No, non è dolce, perché anche nei dolci, in giusta misura, trova posto il sale. Il contrario di salato è sciapo, ovvero “senza sapore”. Ma, dunque, che sapore ha il sale? Ha il sapore della misura, quella che sa far posto al gusto migliore di chi gli sta accanto. E che colore ha la luce? Il colore della misura, quella che sa esaltare i colori più nascosti di chi sta alla sua ombra. Oggi l’amore vi costituisce sale e luce: siate la misura del gusto e del colore di chi si lega a voi in mistico abbraccio!

#scrivimisulcuore

Sabbia e roccia

Il vero miracolo dell’amore è trasformare la mancanza in opportunità. Amore non è eliminare la sabbia, ma sopportare di essere la roccia, là dove l’altro è sabbia. E primeggiare, in quest’arte, non significa amare per primi, ma essere i primi a lasciarsi amare.

#scrivimisulcuore

Ingiustamente irriconoscibili

Ingiustizia è mangiare senza mai farsi pane (cerchiamo sempre l’occasione, fuggiamo il più possibile la restituzione), ascoltare senza mai trasmettere (pieni di ricordi, sterili di esempi). Questa ingiustizia ci rende irriconoscibili agli occhi di Dio, forse perché LUI a tavola è Pane e tra le storie è eredità.

#scrivimisulcuore

(altro…)

Ci manca il coraggio

Vorremmo avere il coraggio di dire con la nostra stessa vita che preferiamo essere perseguitati, piuttosto che omologati; insultati, piuttosto che ignorati. Ci manca il coraggio della verità, Signore: ci manca il coraggio della fedeltà a te, che sei la Verità!

#scrivimisulcuore

(altro…)