Category: SOTTO LA PAROLA

Vangelo Quotidiano

Povero possibile

Ognuno di noi ha le sue ricchezze e per ciascuno è difficile essere davvero povero. Povertà, infatti, è la scelta di farsi mendicanti di un amore immeritato, il coraggio di scommettere su ciò che non può che essere gratis, perché altrimenti non potresti permettertelo.

VAI »
Vangelo Quotidiano

Bravo chi cresce

La vera bravura non è uno status raggiunto, ma un dinamismo incessante. Chi è veramente bravo non ha tempo di accorgersene, perché è troppo concentrato sul passo che manca ancora.

VAI »
Prediche

Ci manca il coraggio

Vorremmo avere il coraggio di dire con la nostra stessa vita che preferiamo essere perseguitati, piuttosto che omologati; insultati, piuttosto che ignorati. Ci manca il coraggio della verità, Signore: ci manca il coraggio della fedeltà a te, che sei la Verità! #scrivimisulcuore

VAI »
Vangelo Quotidiano

Appartenere per scelta

Non si appartiene per scelta, ma perché si è scelti. Allora forse si tratta di guardare in modo nuovo tanti “estraniati”: quelli che in classe si dicono bullizzati, quelli che nei quartieri si dicono emarginati, quelli che in casa si dicono abbandonati.

VAI »
Vangelo Quotidiano

Non abbandonare

Che sguardo diverso: chi cerca la scusa minima per abbandonare e chi riconosce la ragione sufficiente per custodire.

VAI »
Prediche

Vivere il morire

La salvezza non è la fortuna di evitare il morire, ma la grazia di vivere anche il morire. Debolezza, povertà, inadeguatezza sono cifre del nostro essere, ci appartengono: salvarci da queste cose significherebbe credere in una salvezza non “per noi”, ma “da noi”. Oggi non festeggiamo il vertice della “disumanità

VAI »
Vangelo Quotidiano

Fidarsi della fiducia

Non c’è ascolto senza fiducia, ma quanto è difficile fidarsi di una persona! Così il maestro indica strade alternative di fiducia: fidarsi dell’amicizia oppure ancora fidarsi della comunione.

VAI »
Vangelo Quotidiano

Piccola unità

È come se l’orologio disprezzasse il fugace passare dei secondi: non conoscerebbe il giorno. Ma non esistono grandi senza piccolezze e non si contano greggi senza sommare singole pecore. E poi c’è quella parola tanto rara quanto desiderata: “unità”.

VAI »
Vangelo Quotidiano

Scomode passioni

Scomode queste vite appassionate, quelle che non ti lasciano in pace, perché rompono i rassicuranti equilibri di una comoda passeggiata, trasformandola nella corsa volante di uno squilibrato.

VAI »
Vangelo Quotidiano

Fiamma e riserva

Ci sono le vergini feconde e quelle in burnout. Per tutte loro c’è molto, troppo lavoro, come lascia intendere il loro addormentarsi, ma solo per le prime c’è qualche vero risultato. Perché non basta produrre, bisogna anche godere; non basta sfamare, bisogna anche digerire; non basta uscire, bisogna anche restare.

VAI »

Copyright 2018 © All rights Reserved