Month: Novembre 2018

E se mancasse l’ospite?

Credo che la comunione abbia bisogno dello spazio della casa e, dunque, dell’arte dell’ospitalità. E la mancanza di arte mortifica lo spazio, fino a svuotarlo, fino a renderlo voragine.

VAI »

1

In un mondo, dove il successo si conta con numeri sempre più complessi, Dio ha scelto di scrivere la salvezza con la cifra base: 1.

VAI »

Abbraccia la croce

Attenzione a non sbagliarti: la croce non è il duro legno sul quale l’amore si frantuma.

VAI »

Un semplice invito

Strani contorni assume il peccato in questa pagina evangelica: peccato non è mancare di qualcosa, ma pensare di non aver bisogno di nulla.

VAI »

Fine

Penso che sia la paura che le cose finiscano a fregarci. Per questo le moltiplichiamo, sforzandoci continuamente in investimenti di ogni tipo, perché tutto sia ricambiato, magari anche con un certo guadagno.

VAI »

Il solo

Non voglio sembrare blasfemo, ma ciò che rende autentico il primo comandamento è la presenza del secondo.

VAI »

Ultimo spettacolo

Infiniti sono i momenti in cui mi sono affannato a correre avanti, arrivando stremato per tanti ostacoli saltati e altrettante persone (maldestramente) superate. Eppure lo spettacolo lo volevo vedere bene, tanto da bramare il primo posto.

VAI »

Qualcuno ancora sì

Dove sta il mio bambino, il mio bambino— In quale lontana parte del mondo? Il bambino che amavo più di tutti a scuola? Io, la maestra, zittella, vergine cuore, che fece di tutti loro i miei figlioletti. Conoscevo bene il mio bambino, pensando a lui come uno spirito indomito, attivo,

VAI »

Copyright 2018 © All rights Reserved