Month: Febbraio 2016

Non è un buon oratore

«No, fidati: non è un buon oratore!» «Ma hai sentito come parla? Ti incanta, sembra avere sempre la parola giusta, quella che ti entra dentro e ti fa dire: “ha proprio ragione”!» «E dopo?» «In che senso, scusa?» «Dopo che fai?» «Nulla, torno a casa e ci ripenso, a volte

VAI »

Il volare ancora luminoso

Chiamami, pronuncia ancora il mio nome, fissa ancora il Tuo sguardo su di me, così che possa ancora stringermi a Te.

VAI »

Non basta la testa, teste

Che cosa c’è dentro un armadio? Se l’armadio è vecchio, certamente cose vecchie, se invece fosse nuovo, certamente cose banali. E, se superassi questa prima indifferenza mossa dal brillante “so tutto io”, mi avvicinassi e volessi aprirlo…nulla: certamente un armadio chiuso ha bisogno di una chiave per essere aperto.

VAI »

Poveri di diritti, ricchi di Famiglia

In questi giorni sono profondamente addolorato dalla gravissima mancanza di rispetto nei confronti della Sacra Famiglia. Tante vignette, una in particolare, che parlano di “genitore single” in riferimento al Padre Onnipotente, di “utero in affitto” rispetto alla Beata Vergine, di “genitore affidatario” guardando a San Giuseppe. Che schifo: una bestemmia

VAI »

Storia dell'uomo inceppato

Non penso che i geraseni fossero persone cattive. In mezzo a loro c’è un uomo con un problema gravissimo: è indemoniato. Ora, un indemoniato è un pericolo per la comunità ma, data la sua violenza, è un pericolo anche per se stesso. Così i suoi compaesani trovano la soluzione: legarlo,

VAI »

Copyright 2018 © All rights Reserved