La Vita è SUBITO

goodbyeQuanto mi piacerebbe, quanto sarebbe comoda una Fede da depliant. «Ecco la Fede Cattolica!». «Grazie, guarderò con calma e valuterò l’offerta». Seguirebbe il solito sorriso che già sottende una non risposta. Ma la Fede non ha depliant e non prevede tempi di valutazione dell’offerta. Perché la Fede è il mio «sì» a Cristo che passa nella mia vita. (altro…)

La vera luce nella notte

vegliarePenso agli occhi stanchi, quasi lividi per il sonno perso, di quei genitori accanto ai loro bambini in ospedale. Li guardi, li ammiri per la loro tenacia e ti chiedi: cosa li terrà così svegli, nonostante la mancanza di forze? Forse il dolore, la sofferenza possono spingerti a cercare luci nella notte della vita? No, non sarebbe una soluzione. Nella tua notte, quella che ti trovi ad attraversare, non puoi trovare nulla. (altro…)

La via dell'Amore

rue de l'amourIl problema non sono le stagioni. Tu non puoi preoccuparti per le stagioni: non puoi passare la vita a rimpiangere la stagione appena passata, non puoi lasciarti angosciare dalla stagione che verrà. La tua vita non sono le stagioni, perché quelle passano, e la tua vita non si giudica dai germogli, perché anche quelli sono stagionali. La tua vita dipende da ciò che resta, anche in mezzo al variare del tempo. (altro…)

Apocalisse, cioè Bellezza

Libearation DachauL’uomo può fare grandi cose. Può spingersi in alto, producendo bellezza. Ma poi accade che tutto crolli e in quel crollo tanti sono coinvolti. Ti senti povero, piccolo, inutile: quando tutto quello che ammiravi intorno a te finisce, allora ti senti un nulla. Quando tutto crolla, quando sei quasi ridotto alla fame perché il tuo nutrimento ti viene a mancare, quando sei scarnificato dal lutto, allora è tragedia. No, non è esatto: è Apocalisse. (altro…)

Basta il NOME

sailorsChe cos’è la perseveranza? È la capacità di “stare sotto”, di rimanere fedeli a UNO, anche quando la tua volontà e il tuo istinto di sopravvivenza ti direbbero di scappare, di fare di testa tua. Perseveranza è l’amore per quel NOME più grande di te, quel nome che è stato messo sopra la tua vita, un NOME che è divenuto la causa efficiente di quel che fai e sopporti e la causa finale che ti fa tenere gli occhi aperti e i denti stretti, perché sai che ne vale la pena. (altro…)

The End, ovvero IL FINE

back homeOgni cosa conosce il proprio tramonto, tutto, prima o poi giunge alla fine. Si consuma ciò che appare splendente e grandioso agli occhi; si perdono nel silenzio le grandi promesse; svanisce il tempo della prosperità e della pace. Tutto giunge alla fine e proprio questa fine appare al nostro cuore come una condanna, perché ciò che è bello, buono, vero e giusto vorremmo non finisse mai. Così dalla fine noi scappiamo, divenendo degli illusi affannati che si allontanano da ciò che è sempre più vicino. (altro…)

Ho detto: TUTTO!

mondine«Ma come? Ancora?!? Solo due settimane fa avevo sentito la stessa storia della povera che ci insegna a non giocarci solo il superfluo, ma tutto..». E LUI, sorrisetto sul volto, mi guarda e dice: «Benissimo: quindi in queste due settimane sei riuscito a non dare solo il superfluo, ma tutto…?». Direbbero i latini: repetita iuvant. (altro…)

Passi di famiglia

famigliaFamiglia non è la garanzia di favoritismi, l’opzione di una via preferenziale, il diritto ad un’attenzione particolare. Famiglia non è cercare di farsi ascoltare. Famiglia, invece, è lasciarsi afferrare da una mano e da una voce e, fidandosi ciecamente, obbedire. Famiglia è seguire l’altro.

(altro…)

Ladri di Dio

buioChe cosa hanno rubato nel tempio di Dio? Meglio: che cosa si può rubare nel tempio di Dio? L’accusa di Gesù è ben più grave di quel che sembri. Secondo Isaia (56,6-7) è proprio la “casa di preghiera” che attira tutti a Dio, anche coloro che si sono allontanati, anche coloro che non Lo conoscono. E secondo San Paolo (1Cor 3,16) noi siamo tempio di Dio. Facendo le somme: se noi siamo preghiera, attiriamo a Dio. (altro…)

La malinconia del Suo Profumo…

beauty and the beastLa vera domanda è: ma se ti manca una cosa sola nella tua vita, come fai a non accoglierla quando ti bussa alla porta? Sembra impossibile, invece può proprio accadere. Il problema di fondo è: ma tu lo sai che ti manca qualcosa, anzi LA COSA necessaria? (altro…)