Sei tu, mio Signore, la mia speranza,
la mia fiducia, Signore, fin dalla mia giovinezza.
Su di te mi appoggiai fin dal grembo materno,
dal seno di mia madre sei tu il mio sostegno:
a te la mia lode senza fine.

[Sal 70,5-6]

Chi sono…

don Carlo Pizzocaro

Sono nato il 16 luglio 1987 a Lanzo Torinese da Gemma Teppa e Giannino Pizzocaro, secondogenito, dopo mio fratello Alberto.

La mia famiglia è di Nole, il mio paese. Lì sono cresciuto, circondato dalle belle tradizioni che ho cercato di fare mie. È nella mia famiglia che ho appreso la Fede: dalla nonna che mi insegnava le preghiere e mi portava a Messa anche nei giorni feriali al papà che mi sgridava se non stavo bravo alla Messa domenicale.

In prima elementare cedo al fascino del “chierichetto” e riesco a superare il limite di età (non avevo ancora fatto la prima Comunione!) grazie all’intervento di Aniceto: qui comincia la sua grande educazione nei miei confronti.

Tra la quarta e la quinta elementare (1997) mi viene diagnosticato il morbo di Hodgkin: un anno circa di grande prova, ma anche di forgia per la Fede.

Anche le scuole medie le frequento a Nole. Nel 2001 inizia il percorso di studi presso il Liceo Scientifico Galileo Galilei di Ciriè.

Al suo termine, il 27 settembre 2006 inizia il cammino di Propedeutica nel Seminario Minore dell’Arcidiocesi di Torino. Frequentato l’anno, passo al Seminario Maggiore e di lì cominciano le varie tappe ufficiali: rito di Ammissione (6-XII-2009), Lettorato (14-V-2011), Accolitato (29-IV-2012), Diaconato (18-XI-2012).

Il 15 giugno 2013 il compimento: sacerdote. Perché compimento? Perché la vita è piena solo quando sta tutta intera nelle mani di un Altro.

Negli anni di Seminario avevo prestato servizio presso la parrocchia di Sant’Ignazio in Torino sotto la guida di don Luciano Morello, poi arrivai a Grugliasco presso la parrocchia di San Cassiano (successivamente si aggiunsero San Giacomo, Santa Maria e San Francesco) incontrando uno dei miei grandi maestri, don Paolo Resegotti. L’8 settembre 2013 inizio il mio ministero di vicario parrocchiale presso la Parrocchia Santuario di Santa Rita da Cascia in Torino, inizialmente collaborando con don Leonardo Birolo, uomo di grande spiritualità ed esperienza pastorale, ora con don Roberto Zoccalli.

don Carlo

Iscriviti alla newsletter!

Copyright 2018 © All rights Reserved